Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

2001: la rivoluzione cartilaginea

Rivoluzione nella biologia della cartilagine: il tessuto possiede una certa capacità intrinseca di autoriparazione.

2001: la rivoluzione cartilaginea

Come già accadde per i neuroni – cellule per decenni ritenute incapaci di rigenerazione – così anche per i condrociti il mito del “non ritorno” sembra finalmente sfatato. La cartilagine, cioè, possiederebbe un’intrinseca capacità di autoriparazione.
La scoperta viene da un gruppo di ricerca internazionale, per metà olandese e metà americano, i cui risultati dimostrano che, pochi giorni dopo un insulto cartilagineo acuto, i condrociti sono in grado di produrre localmente specifici fattori di crescita, come il TGF e l’FGF, capaci di stimolare l’autoriparazione del danno.
Il dato, che, per ammissione degli stessi Autori, è attualmente limitato al modello animale impiegato (biopsie a punch su cartilagine di coniglio), potrebbe rivestire una certa importanza se confermato in altri modelli di insulto cartilagineo acuto, e, soprattutto, in condizioni di trapianto a scopo terapeutico.
[Bos P.K. et al., 2001, Osteoarthritis and Cartilage, 9 : 382-389]

© 2001 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy