Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Mondiale WSAVA in Andalusia

Con il benvenuto del Re di Spagna, il 3 ottobre 2002 inizierà a Granada il 27mo congresso della WSAVA (World Small Animal Veterinary Association), in contemporanea con l'ottavo congresso della FEVACA (Federation of European Companion Animal Veterinary Associations) e con il 37mo meeting dell'Associazione dei Veterinari Spagnoli Specialisti in piccoli animali (AVEPA).

Mondiale WSAVA in Andalusia

Veramente nutrito il programma scientifico previsto per i quattro giorni di questo importante appuntamento congressuale. Più di 100 speakers, provenienti da tutto il mondo, saranno, infatti, chiamati a discutere praticamente di tutte le specialità della Medicina Veterinaria, dalla Gastroenterologia, all’Ortopedia, alla Dermatologia, alla Medicina Comportamentale, all’Oftalmologia, all’Odontostomatologia. Un pullulare di eventi precongressuali darà, inoltre, spazio anche a simposi satelliti organizzati dalle principali società veterinarie internazionali, come l’IEWG (International Elbow Working Group), l’IVENTA (International Veterinari Ear, Nose and Throat Association) e l’ESVCE (European Society of Veterinary Clinical Ethology), la Società europea di etologia clinica che ha di recente eletto nel suo Board, in qualità di tesoriere, l’italiana Cristina Osella. Cinque le Lectures previste, rispettivamente di Karen Overall (invecchiamento cerebrale nel cane), Lluis Ferrer (leishmaniasi canina), Helio Autran de Morais (insufficienza cardiaca), Patrick Lecoindre (diagnosi endoscopica dei tumori gastrointestinali) e Richard Ford (protocolli di vaccinazione nel cane e nel gatto). Uno sguardo agli italiani presenti. Aldo Vezzoni parteciperà sia al meeting annuale dell’IEWG – con una relazione sulle tecniche chirurgiche e follow-up della displasia del gomito – che alle sessioni congressuali, con interventi sull’osteotomia dinamizzante dell’ulna e la tecnica TPLO (tibial plateau levelling osteotomy) secondo Slocum. Cristina Osella sarà presente al simposio satellite dell’ESVCE con una relazione sul dosaggio delle catecolamine plasmatiche in cani e gatti affetti da disturbi ansiosi. Claudio Brovida, attuale presidente della Wsava, parlerà di “ipertensione da insufficienza renale”. Stefano Romagnoli, professore di Teriogenologia all’Università di Padova, terrà una relazione sull’uso degli ormoni nel controllo riproduttivo delle cagne ed, infine, Alessandra Fondati affronterà l’argomento delle “malattie eosinofiliche del gatto”.
Informazioni e programma li trovate a: http://www.avepa.org/granada2002/

© 2002 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy