Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Si inaugura Veter.UniTo

Con il coinvolgimento di autorità del mondo universitario, degli enti pubblici e della stampa, il 28 e 29 novembre 2002 avverrà l'inaugurazione ufficiale della nuova sede della Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino. Una struttura di grande prestigio, dotata di edifici ed attrezzature didattiche d'avanguardia, che ne hanno consentito l'inserimento nella lista di Facoltà ufficialmente riconosciute quali rispondenti alle direttive comunitarie europee in tema di formazione veterinaria.

Si inaugura Veter.UniTo

Sono solo venti in tutta Europa le Facoltà che, secondo l’EAEVE (European Association of Establishment for Veterinary Education) – l’istituzione che controlla la qualità della formazione veterinaria per conto della Comunità Europea – soddisfano gli standard previsti per l’insegnamento delle discipline veterinarie. Tra le italiane, alla Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna si aggiunge ora quella di Torino, la più antica d’Italia (1769) e la quarta nel mondo per fondazione e che, ora, si affaccia al nuovo millennio con questo prestigioso riconoscimento, ottenuto grazie alle moderne strutture dipartimentali, clinico-ospedaliere e zootecniche completate di recente. “Le nuove strutture di Grugliasco – sottolinea, a questo proposito, il Preside Carlo Girardi nell’accogliere i visitatori del sito della Facoltà ( http://www.veter.unito.it/ ) – sono state progettate privilegiando proprio gli spazi destinati alla didattica pratica. Aule informatiche e multimediali, laboratori didattici, sale settorie, ospedale veterinario, azienda zootecnica e macello didattico sono tutte strutture che ci consentono di insegnare in modo del tutto conforme ai dettami comunitari e nello spirito della riforma degli ordinamenti didattici.”
Importante, dunque, l’evento inaugurale che si svolgerà nei giorni 28 e 29 novembre con un programma di alto livello scientifico e sociale. Giovedì 28 novembre, è previsto il convegno “sanità e produzioni animali nella cooperazione internazionale”. Venerdì 29 novembre, oltre ad una conferenza sulla “valutazione delle Facoltà di Medicina Veterinaria in Europa” ed al conferimento di lauree honoris causa in Medicina Veterinaria, si terrà la lectio magistralis dei Professori Alhassane Yenikoye (Nigeria), Julian de Zulueta ed Elio Raviola, quest’ultimo noto soprattutto per il significativo contributo dato alla neuroanatomia animale, grazie agli importanti studi condotti sull’organizzazione morfofunzionale della retina dei Mammiferi.
Indubbio l’enorme significato di questo evento, con cui si vuole ufficialmente rendere omaggio ad un vero e proprio “gioiello” della Didattica Veterinaria in Italia.
Trovate informazioni e programma all’indirizzo http://www.veter.unito.it/Evenews/Eventi00.htm

© 2002 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy