Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Congresso ECVS oltremanica

Si svolgerà dall’11 al 13 luglio 2003 al Moat House Hotel di Glasgow il 12mo meeting annuale dell’ECVS (European College of Veterinary Surgeons). Preceduto da un fitto programma di seminari pre-congressuali e mini-forum di “Continuing Education”, il congresso è articolato in due sessioni principali, dedicate rispettivamente ai grossi ed ai piccoli animali. Molti gli argomenti che saranno oggetto di specifici approfondimenti: dall’artrosi, alla cardiochirurgia, alla fissazione esterna.

Congresso ECVS oltremanica

“Gli ingredienti ci sono tutti per essere stimolati a partecipare a questo evento. La possibilità di visitare un paese, come la Scozia, ricco di tradizioni storiche e culturali, per esempio. Ma, soprattutto, un programma scientifico di altissima qualità, che vedrà l’avvicendarsi, per ben quattro giorni, di sessioni di aggiornamento, seminari di approfondimento, comunicazioni libere e poster.” Le parole sono di Malcolm Ness, Presidente del Comitato organizzatore di questo meeting annuale dell’ECVS, preceduto, nella giornata di giovedì 10 luglio, da un fitto programma di corsi pre-congressuali, incentrati sulla fissazione esterna per la riparazione delle fratture, la chirurgia mini-invasiva e la sutura chirurgica con punti metallici (surgical stapling).Apertura ufficiale dei lavori venerdì 11 luglio, con sessioni di carattere generale e seminari di approfondimento. Tra questi, particolarmente interessante nel settore dei piccoli animali, si preannuncia quello sull’artrosi, che prevede le relazioni di David Spreng (fisiopatologia della degenerazione articolare), di John Innes (valutazione dell’efficacia dei trattamenti anti-artrosi) ed, infine, di David Bennett, che discuterà di prospettive terapeutiche future, come la terapia genica o l’impiego di citochine specifiche.Gli approfondimenti di sabato 12 luglio riguarderanno la neurologia e le lesioni tendinee, per quanto riguarda i grossi animali, e la cardiochirurgia, per i piccoli animali. Fitto anche il programma delle “comunicazioni brevi” di carattere generale ed ortopedico, che vedrà la partecipazione anche di esponenti della Medicina Veterinaria italiana, come Gian Luca Rovesti (con una relazione relativa ai “risultati preliminari sull’uso della trazione scheletrica pre- ed intra-operatoria nel cane”) e Fabio Torre, che presenterà un’analisi retrospettiva di 11 casi di “australian stringhalt”. Infine, merita citare un’interessante iniziativa collaterale, basata sulla realizzazione di “mini-forum” pratici, che, per i veterinari per piccoli animali, affronterà argomenti di difficile gestione quotidiana, tra cui il management di lussazioni, deformità angolari e displasie, le principali tecniche di chirurgia gastrointestinale ed oncologica, nonché il trattamento delle ferite.
Scarica il programma del congresso in PDF http://www.ecvs.org/glasgow/pdf_small/programme%2003.pdf

© 2003 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy