Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Ortopedia a Messina

Il Dipartimento di Chirurgia, Fisiopatologia e Clinica della Riproduzione degli animali domestici dell'Università degli Studi di Messina ha organizzato sabato 15 marzo 2003 un incontro di aggiornamento ed un corso pratico di Ortopedia del cane e del gatto. Una vera e propria "full-immersion" in complessi argomenti teorico-pratici, come le tecniche di ricostruzione del legamento crociato, le metodiche di fissazione esterna delle fratture, la protesi d'anca.

Ortopedia a Messina

Un folto pubblico di Medici Veterinari e studenti ha assistito, con vero interesse e partecipazione attiva, all’incontro di aggiornamento ed al corso pratico di Ortopedia dei piccoli animali, tenuti al Polo Universitario SS Annunziata di Messina da Flaminio Addis, Professore Ordinario di Clinica Chirurgica Veterinaria presso l’Istituto di Chirurgia del Dipartimento di Scienze Cliniche Veterinarie della Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano. Addis ha riservato la mattinata alla discussione teorica, affrontando argomenti ancora oggetto di grande dibattito come la clinica e la terapia della displasia del ginocchio, le tecniche di ricostruzione del legamento crociato, le metodiche di fissazione esterna delle fratture e di correzione chirurgica della displasia dell’anca. Tra quest’ultime, un occhio di riguardo alla protesi d’anca, essendo Addis ideatore di un particolare tipo di protesi cementata, sperimentata nei cani di media e grande mole. Riferendosi all’artrosi, Addis ha ribadito il costante pericolo, nonostante la chirurgia, di una degenerazione secondaria alle artropatie di anca e ginocchio, quale esito della distorta biomeccanica intrarticolare e delle anomale sollecitazioni da questa derivanti. “Per questo – ha affermato Addis – è necessario affiancare alle terapie chirurgiche anche un sapiente utilizzo di condroprotettori nel post-operatorio.”
Il corso pratico del pomeriggio ha visto il susseguirsi di esercitazioni pratiche e la presentazione di casi clinici sugli argomenti trattati nella mattinata.

© 2003 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy