Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

InnVetMed Speciale Palmidrol

È datata gennaio 2004 la nascita della nuova pubblicazione Inn Vet Med Speciale, la rivista che, di volta in volta, traccerà il profilo chimico-biologico, tossicologico ed applicativo di molecole di emergente interesse clinico. Ad inaugurare la pubblicazione, il Palmidrol.

InnVetMed Speciale Palmidrol

Dopo sette anni di ininterrotta e prolifica vita editoriale, Inn Vet Med può contare oggi su una nuova interessante iniziativa editoriale, intitolata, appunto, “Speciale”. Ma perché “Speciale”? Per l’argomento, innanzitutto. Ogni numero di “Speciale” sarà dedicato alla trattazione di una molecola innovativa, sia per meccanismo d’azione che per interesse clinico-applicativo. Speciale anche la grafica e l’impostazione editoriale: una pubblicazione snella, di facile lettura, dalla grafica accattivante. Insomma, una pubblicazione che mira ad appassionare il lettore su argomenti – quelli di taglio farmacologico, ad esempio – che, in apparenza ostici, rappresentano – una volta spiegati – uno strumento di imprescindibile utilità per aumentare il proprio bagaglio di conoscenze tecniche e di mezzi terapeutici.
Ad inaugurare lo “SPECIALE”, una delle molecole più interessanti comparse di recente in Medicina Veterinaria: il Palmidrol, il capostipite di quelle molecole sintetiche chiamate ALIAmidi, in quanto capaci di mimare le attività fisiologiche della loro controparte biologica (la palmitoiletanolamide o PEA) attraverso un meccanismo detto ALIA (Autacoid Local Injury Antagonism).
Con il primo “Speciale” abbiamo, ora, a disposizione una sinopsi completa ed aggiornata del meccanimo d’azione, della sicurezza d’impiego e dei numerosi effetti del Palmidrol: 1) sulle cellule, dato che “…il Palmidrol modula il rilascio di mediatori infiammatori da parte di…mastociti, macrofagi e basofili”; 2) in studi sperimentali che hanno, ormai, definitivamente confermato il profilo anti-infiammatorio ed anti-nocicettivo di questa molecola, in particolare a livello cutaneo: 3) in studi clinici, primo tra tutti quello che ha dimostrato l’efficacia del Palmidrol nella riduzione di sintomi e lesioni cutanee in gatti affetti da granuloma eosinofilico e placca eosinofilica.
Scarica lo Speciale Palmidrol.

© 2004 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy