Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Atlante BOA® : i 10 vincitori

Al 59° congresso SCIVAC, il concorso “Vinci l’Atlante BOA®” ha premiato 10 medici veterinari con una copia del nuovo manuale di diagnosi ortopedica, edito da Innovet e scritto da Carlo Maria Mortellaro, Massimo Petazzoni e Aldo Vezzoni.

Atlante BOA® : i 10 vincitori

“Vinci l’Atlante BOA®” – il concorso ad estrazione promosso da Innovet in occasione della presentazione ufficiale dell’atlante al congresso nazionale di Rimini – ha consentito a 10 medici veterinari di vincere una copia, con dedica personale dei 3 autori, di quello che può considerarsi la novità dell’anno nel panorama dell’editoria veterinaria italiana.
Un pubblico davvero folto ha assistito all’estrazione delle cartoline vincenti che, sabato 31 maggio 2008 alle ore 15.00 presso lo stand Innovet, ha decretato i 10 vincitori dell’Atlante BOA®: Anna Barone (Napoli); Melissa Biondi (Ancona); Marco De Pasquale (Marradi, Firenze); Andrea De Vecchis (Porto S. Giorgio, Ascoli Piceno); Sara Diomedi (Perugia); Elena Dolcetta (San Floriano, Verona – nella foto con il Prof. Mortellaro); Francesca Giulianelli (Carasco, Genova); Matteo Persico (Albino, Bergamo); Matteo Rossanese (S. Donà di Piave, Venezia); Daniela Zhok (Muggia, Trieste).
L’Atlante BOA® era stato presentato in sede congressuale il giorno prima. Davanti a più di un centinaio di partecipanti all’evento, i 3 autori hanno brillantemente spiegato obiettivi, struttura ed applicazioni cliniche pratiche della pubblicazione. A partire da Carlo Maria Mortellaro, che – usando la similitudine del “cercatore di funghi” esperto, che, a differenza del “dilettante della domenica”, riempie il proprio cesto dirigendosi fin da subito verso le zone più prolifiche di vasti ed intricati boschi – ha dimostrato come l’atlante rappresenti un vero e proprio aiuto diagnostico per il “cercatore di malattie ortopediche”: utile ad orientarlo verso quelle malattie che rappresentano un “marchio di razza” e, contemporaneamente, a permettergli di escludere quelle non considerate appannaggio della razza in questione.
A seguire, Aldo Vezzoni, che ha presentato una ricca casistica, dimostrativa dell’applicazione pratica in Clinica Ortopedica del BOA (Breed-oriented Orthopaedic Approach). Ed, infine, Massimo Petazzoni, che, oltre a descrivere la struttura dell’Atlante BOA®, ne ha elencato i vantaggi: formulazione di una diagnosi precoce; snellimento del percorso diagnostico differenziale; riduzione di tempi e costi, necessari per transitare dal sospetto diagnostico alla diagnosi definitiva. “Questo manuale – ha voluto sottolineare Petazzoni – è un investimento in informazione e conoscenza: due elementi indispensabili per valorizzare il proprio operato professionale e tradurlo in vantaggi pratici: per sé stessi ma, soprattutto, per il benessere dei propri pazienti.”

A partire da questa settimana, sarà possibile acquistare l’Atlante BOA® presso EV Edizioni Veterinarie http://www.evsrl.it/distribuzione

© 2008 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy