Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Artrosi e displasie: unico gene?

Una task force di ortopedici inglesi indaga la possibilità di un rischio genomico comune per l’artrosi e le sue cause primarie: displasie dell’anca e del gomito, e rottura del legamento crociato anteriore.

Artrosi e displasie: unico gene?

Il 2010 inizia per l’Ortopedia veterinaria con una ricerca genetica d’avanguardia, condotta da ben dodici Centri Universitari della Gran Bretagna, sulla base dell’ipotesi che nel cane esista un comune rischio genomico per l’artrosi e le malattie ortopediche multifattoriali, come le displasie dell’anca e del gomito o la rottura del legamento crociato anteriore, che la innescano.
Questa comune base genetica potrebbe, secondo i ricercatori, essere connessa al cosiddetto “polimorfismo di un singolo nucleotide” (Single Nucleotide Polimorphism, SNP), ovverossia alla sostituzione di una singola base nucleotidica nella sequenza del DNA.
Al fine di verificare tale ipotesi, i ricercatori hanno tipizzato 130 polimorfismi di 20 possibili varianti geniche. Punto di partenza: il DNA estratto dal sangue di Labrador Retriever e Golden Retriever, trattati chirurgicamente per le tre malattie ortopediche ad evoluzione artrosica, e sottoposti ad indagine radiografica per la conferma dell’artrosi stessa.
In via preliminare, lo studio, pubblicato su “Journal of Heredity”, non fornisce comunque risultati certi, ed invoca, specie per malattie cosi complesse e multifattoriali come l’artrosi, una mappatura completa del genoma canino.

Clements DN, Short AD, Barnes A et al. A candidate gene study of canine joint diseases. Journal of Heredity 2010; 101(1): 54-60

© 2009 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy