Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

A Milano parte la mutua per cani

Milano ha istituito un fondo per pagare le spese veterinarie ai cittadini meno abbienti. In previsione anche l’apertura di un pronto soccorso e l’ampliamento della clinica universitaria.

A Milano parte la mutua per cani

Anche solo entrando nel sito del Comune di Milano http://www.comune.milano.it si può capire come questa Città sia davvero “amica degli animali”. Lo si nota perché un’intera sezione web è dedicata al possesso responsabile dell’animale da compagnia, alla tutela delle colonie feline, all’incentivazione delle adozioni, nonché alle informazioni legislative ed ai provvedimenti di difesa e soccorso. Lo si capisce perché Milano è una delle prime città che in Italia si è dotata di un regolamento di tutela degli animali, istituendo anche il “Garante degli animali”, preposto a far rispettare i principi di protezione degli animali, e a svolgere un’attività di coordinazione tra le varie realtà associazionistiche locali, le istituzioni e i cittadini.
Adesso è la volta della “mutua per gli animali”: un fondo già stanziato di 200mila euro, per aiutare le famiglie in difficoltà economica a sostenere le spese veterinarie di cani e gatti. Succede sempre più spesso – ha dichiarato Gianluca Comazzi, il Garante degli animali – che, finchè si tratta di vaccinazioni, anche i pensionati, gli studenti o le famiglie che non arrivano a diecimila euro all’anno, possono farcela. Il discorso è diverso, quando ci si trova nella necessità di un intervento chirurgico salvavita, oppure quando a cani e gatti servono costosi esami clinici e strumentali, biopsie, prelievi. In questi casi, si apre ora lo spiraglio del contributo comunale e chi busserà a Palazzo Marino, perché non in grado di sostenere le spese mediche del proprio animale malato, avrà la possibilità di farsi dare una mano da questa “cassa mutua” per gli animali.
E non è tutto. Il Comune di Milano aprirà un nuovo pronto soccorso veterinario 24 ore su 24, e si farà carico di ampliare la Clinica universitaria con quei reparti di degenza, necessari per renderla conforme alle direttive europee. “Dulcis in fundo”, sarà anche modificato il regolamento delle strutture di ricovero dei senzatetto, per permettere loro di trascorrere le notti al riparo e in compagnia dei loro unici veri amici: i cani ed i gatti.

Leggi la notizia
http://www.ilgiornale.it/milano/nuovi_fondi_curare_animali_c…

© 2011 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy