Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Ortopedia pratica per tecnici veterinari

Tecnivet (Associazione Tecnici e Medici Veterinari) ha organizzato a Roma un incontro sulla gestione multimodale dei disturbi della mobilità, artrosi in primis.

Ortopedia pratica per tecnici veterinari

I problemi ortopedici sono temi clinici di frequente riscontro nella pratica ambulatoriale di tutti i giorni e, per questo, Tecnivet vi ha dedicato un’intera giornata di approfondimento, focalizzandosi in particolare sulla gestione combinata e multimodale di quei disordini che, come l’artrosi, sono causa frequente di zoppie e limitazioni, anche gravi, della mobilità sia nel cane che nel gatto.
Ad aprire il seminario di domenica 6 maggio a Roma è stata la “lectio magistralis” di Carlo Maria Mortellaro. Catturando l’attenzione dei presenti con la rinomata capacità oratoria ed autoironica, il noto ortopedico ha spiegato il variegato profilo eziologico di questa invalidante malattia articolare, enfatizzando in particolare la secondarietà ad un ampio ventaglio di malattie ortopediche dello sviluppo (es. displasie) considerate causa primaria di artrosi. Ad introdurre la multimodalità di gestione dell’artrosi è stata Alda Miolo (CeDIS Innovet) che, all’interno di quelle opzioni terapeutiche, farmacologiche e non, mirate a contrastare simultaneamente cause, meccanismi e sintomi artrosici, ha parlato in particolare di condroprotezione Innovet: approccio unico, per efficacia, originalità e sicurezza d’impiego, in quanto basato su molecole (es. Glupamid®, NSCS 5/20, quercetina), frutto di un rigoroso e costante impegno di ricerca scientifica sui problemi articolari del cane e del gatto.
Il pomeriggio, infine, è stato occupato da una serie di interventi mirati a sottolineare gli altri tasselli del composito puzzle di gestione dei problemi articolari: dalla fisioterapia (Rasola/Canestrelli); alle misure dietetiche (Sica), mirate a controllare sia il sovraccarico ponderale che gli squilibri minerali e proteici direttamente implicati in problemi articolari come l’OCD o la displasia dell’anca; all’osteopatia (Tozzi); per finire con Omar Del Vecchio, medico veterinario di Savona che ha spiegato ruolo e compiti del tecnico veterinario in sala operatoria.

Gestione multimodale e multifunzionale dei disturbi della mobilità. Seminario Tecnivet, Barcelò Aran Park Hotel, Roma, domenica 6 maggio 2012.
Consulta il programma nel sito Tecnivet
http://www.tecniciveterinari.it/articolo.asp?sez0=40&sez1=41…

© 2012 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy