Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Italiani, popolo di amanti dei cani e gatti

Un’indagine di mercato attribuisce agli italiani il titolo di “pet lovers”: disponibili a spartire casa e coccole con gli amici a quattro zampe e pronti a viziarli con cibi prelibati e regali esagerati.

Italiani, popolo di amanti dei cani e gatti

A rivelare il profilo degli italiani come incalliti “amanti degli animali” è un recente sondaggio, riproposto anche in Francia e Germania, e mirato ad evidenziare le ultime tendenze in fatto di convivenza tra uomini e animali. Da tale sondaggio emerge che più della metà dei 1000 italiani proprietari di animali domestici e di età compresa tra i 18 e i 60 anni preferisce la compagnia del proprio animale a quella delle altre persone, familiari compresi. L’11% di questi svela addirittura di aver prediletto in molte occasioni il proprio pet a partner e figli. Ancora, l’80% degli intervistati compra un regalo di Natale o di compleanno per il proprio pet, mentre il 16% ammette di aver organizzato veri e propri pet-party per festeggiarlo. Non sono da meno le attenzioni tutte particolari che gli italiani riservano ai loro conviventi a quattro zampe: corsi di yoga, massaggi e vari trattamenti benessere, vestitini e accessori trendy, prelibatezze alimentari, idee regalo di ogni genere adatte ad aumentare il comfort casalingo, e soprattutto coccole, tante tante coccole. Unico neo in questo idilliaco rapporto è il fattore “igiene e pulizia”. Il 64% degli intervistati si trova d’accordo nell’affermare che i peli degli animali sono la causa principale di tensione domestica, e il 66% dice che la questione “pelo” è la maggior preoccupazione nel decidere se prendere o meno un animale in casa. E non è tutto. Il 56% degli intervistati sostiene che i peli degli animali hanno influenzato negativamente le relazioni con le altre persone. Il sondaggio fornisce anche una stima di quanto la cura quotidiana dell’animale da compagnia possa incidere sul portafoglio del proprietario. Complessivamente, i proprietari di cani investono in media, per tutta la vita del loro animale, quasi 9000 euro. Per i gatti si parla di molto di più, tanto che l’indagine calcola un impegno economico complessivo pari al costo necessario per comprare una nuova auto di famiglia. Scarica l’infografica dell’indagine da: http://goo.gl/RUssvG

© riproduzione riservata

© 2015 Innovet