Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

PEA nella diarrea acuta del cane: un nuovo studio sul campo

La PEA-m® agisce in maniera rapida ed efficace sulla diarrea acuta del cane. Lo dimostra uno studio sul campo presentato in un nuovo InnVetMed.

PEA nella diarrea acuta del cane: un nuovo studio sul campo

Il primo numero del 2015 di InnVetMed (Innovation in Veterinary Medicine) è interamente dedicato ai risultati di uno studio multicentrico, condotto allo scopo di osservare gli effetti della somministrazione orale di PEA-m in cani di proprietà affetti da diarrea acuta di natura non accertata. I 33 cani dello studio, reclutati da 11 centri veterinari sparsi su tutto il territorio nazionale, sono stati trattati per 30 giorni consecutivi con un mangime complementare (Normalia®), che garantiva un dosaggio giornaliero medio di PEA-m® intorno ai 10 mg/kg di peso corporeo. Come parametro dell’effetto anti-diarroico, veniva usato un punteggio visivo di forma e consistenza delle feci (il cosiddetto “Fecal Scoring System”), che il proprietario rilevava al momento della visita iniziale e rispettivamente dopo 15 e 30 giorni di trattamento. Due interviste telefoniche con il monitor dello studio consentivano inoltre di raccogliere il punteggio delle feci dopo 2 e 7 giorni di somministrazione orale di PEA-m®. Molto interessanti i risultati ottenuti. Dopo 48 ore, il punteggio medio di “Fecal Scoring System” migliorava significativamente del 21% rispetto al valore iniziale. Cinque giorni dopo, tale miglioramento raggiungeva il 47% e a fine studio arrivava al 65%. Cosa ancora più positiva, i soggetti più gravi (diarrea acquosa), che rappresentavano ad inizio studio quasi la metà dei casi, si riducevano dopo 2 giorni di trattamento solo a 2. Viceversa, i casi con punteggio fecale normale (da 1 a 3), assenti all’inizio dello studio, rappresentavano il 22% dopo 48 ore, il 65% dopo una settimana e la totalità pressoché intera del campione (97%) dopo 30 giorni di trattamento. Risultati, dunque, davvero incoraggianti, che sottolineano in particolare la rapidità dell’effetto anti-diarroico della PEA-m® e ne consigliano l’uso nell’approccio “di prima linea” alla diarrea acuta. Con tutti i vantaggi che ne possono derivare: dal controllare in sicurezza e rapidità un sintomo di forte disagio sia per l’animale che per il proprietario; all’evitare inopportune scelte d’emergenza, in attesa dei necessari accertamenti diagnostici. Sfoglia gratuitamente la versione digitale del nuovo numero di InnVetMed: InnVetMed target="_blank">https://www.innovet.it/inn-vet-med/

© riproduzione riservata

© 2015 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy