Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Un'unica salute per l'uomo e i suoi quattrozampe

Facciamo il punto sull’iniziativa americana “Healthy pets, healthy families” volta a creare un percorso comune per garantire la salute dell’uomo e degli animali da compagnia.

Un'unica salute per l'uomo e i suoi quattrozampe

Quella lanciata dai veterinari americani nel 2010 è un’iniziativa cosiddetta “One health” (Salute unica), ovverossia la programmazione a lungo termine di sforzi comuni e collaborazioni multidisciplinari tra operatori della salute animale e proprietari, finalizzati ad assicurare condizioni di benessere ottimali all’uomo, agli animali e all’ambiente. Una medicina integrata a 360° che, nell’arco di un decennio (2010-2020), si propone di realizzare strategie specifiche volte a migliorare la vita, sia dell’uomo che degli animali che gli vivono accanto, in sette specifiche aree d’azione: la prevenzione delle morsicature, le emergenze, l’obesità, il fumo passivo, il randagismo, le zoonosi e la prevenzione delle malattie infettive e parassitarie. Abbiamo cominciato, spiegano i promotori dell’iniziativa su JAVMA, rivista ufficiale dei veterinari generalisti americani, a raccogliere dati in queste aree obiettivo, coinvolgendo diversi gruppi di soggetti interessati (stakeholders), dai medici e veterinari di medicina pubblica, alle Università, agli specialisti di comportamento animale, alle più rappresentative organizzazioni no profit. Le prime indicazioni sono già emerse. Punto cruciale rimane l’educazione dell’intera comunità. Classico a questo proposito può essere l’esempio dell’obesità. Solo con programmi integrati di benessere fisico coinvolgenti sia i proprietari che i loro animali da compagnia si può sperare di ridurre la percentuale di soggetti obesi o in sovrappeso, diminuire le malattie croniche associate e, dunque, migliorare qualità e aspettative di vita sia per i due che per i quattro zampe. Per questo, l’attuale impegno dei soggetti coinvolti nell’iniziativa è quello dell’informazione a tappeto: incontri, seminari, brochure distribuite negli ambulatori sia medici che veterinari. Il tutto secondo una metodologia siglata in inglese MAP-IT: muoversi per instaurare sempre più collaborazioni, raccogliere dati, pianificare gli interventi, supportare programmi e campagne informative, monitorare i progressi ottenuti. In un decennio di attività, l’iniziativa si è allargata a macchia d’olio. Partita nel 2010 solo a Los Angeles, oggi si sta rapidamente diffondendo negli USA. E la speranza è che questo impegno congiunto finalizzato a migliorare la salute sia umana che veterinaria arrivi tra qualche tempo a coinvolgere anche l’Italia. Informazioni dettagliate in http://publichealth.lacounty.gov/vet/HealthyPetsHealthyFamil…

Ehnert K, Lamielle G, Scott T et al. The healthy pets healthy families initiative as an example of one health in action. J Am Vet Med Assoc 2015; 247(2): 143-147

© riproduzione riservata

© 2015 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy