Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Inn Vet Med 35 | settembre 2017

Effetti di Condrostress® sul metabolismo e la funzionalità articolare in cani con artrosi secondaria a rottura del legamento crociato craniale. Studio clinico controllato.

La rottura del legamento crociato craniale rappresenta una delle più comuni cause di artrosi del cane. Nonostante la chirurgia rappresenti il “gold standard” per riparare l’incompetenza funzionale del ginocchio, molto ancora resta da fare per rallentare la progressione artrosica e contrastarne gli invalidanti segni e sintomi (es. zoppia). Questo vale sia per le chirurgie tradizionali, intra- ed extra-capsulari, sia per le procedure d’avanguardia come l’osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO).

In questo numero speciale di Inn Vet Med. vengono riportati i risultati di uno studio clinico controllato, finalizzato alla valutazione dell’efficacia dell’associazione tra l’intervento chirurgico di TPLO e la somministrazione orale di Condrostress®, un alimento dietetico destinato a particolari fini nutrizionali, specificatamente formulato per migliorare il metabolismo articolare di cani affetti da artrosi. Accanto alla valutazione dei classici segni clinici (zoppia), l’efficacia dell’associazione veniva valutata tramite spettroscopia protonica di risonanza magnetica nucleare (H-NMR), uno dei più potenti ed accurati mezzi analitici oggi disponibili per indagare i metaboliti presenti nel liquido sinoviale di un’articolazione.

Buona lettura!

 

dr Alda Miolo

CeDIS Innovet (Centro di Documentazione e Informazione Scientifica)

Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy