Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Inn Vet Med 38 | aprile 2018

Speciale Barriera Cutanea

Per i nostri cani, come per noi, la pelle è la prima e miglior difesa contro tutti gli agenti estranei all’organismo. Un vero e proprio baluardo naturale, i cui componenti epidermici più superficiali sono complessivamente noti come barriera cutanea. Quando integra e in salute, la barriera cutanea è multi-tasking, assolvendo a molteplici funzioni – protettive e immunitarie – essenziali per l’omeostasi dell’organismo. Qualsiasi difetto della barriera cutanea è coinvolto nell’innesco e nella cronicizzazione delle allergie cutanee (es. dermatite atopica) o ne rappresenta un’importante conseguenza. E una barriera non più integra significa soprattutto una pelle predisposta a lesioni e irritazioni, fortemente pruriginosa, secca o grassa e oleosa. Inoltre difetti della barriera cutanea rappresentano una strada aperta ad infezioni secondarie di varia eziologia. Ecco perché, in caso di allergia o ipersensibilità cutanea (es. dermatite atopica, dermatite da contatto), è importante adottare strategie rivolte primariamente alla protezione o al ripristino della barriera cutanea. L’eccessiva reattività del mastocita dermico è oggi considerata uno dei principali responsabili dei deficit di barriera. Modulare questa cellula è dunque un innovativo sistema per proteggerla. Adelmidrol è un’aliamide ad utilizzo topico, capace di controllare l’attività del mastocita dermico. I tre casi clinici descritti di seguito rappresentano esempi pratici dell’utilizzo di diverse formulazioni topiche a base di Adelmidrol nel ripristino della funzionalità di barriera dei cani atopici.

Alda Miolo CeDIS (Centro di Documentazione e Informazione Scientifica) INNOVET ITALIA Srl

Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy