Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Inn Vet Med 38 | aprile 2018

Speciale Barriera Cutanea

Per i nostri cani, come per noi, la pelle è la prima e miglior difesa contro tutti gli agenti estranei all’organismo. Un vero e proprio baluardo naturale, i cui componenti epidermici più superficiali sono complessivamente noti come barriera cutanea. Quando integra e in salute, la barriera cutanea è multi-tasking, assolvendo a molteplici funzioni – protettive e immunitarie – essenziali per l’omeostasi dell’organismo. Qualsiasi difetto della barriera cutanea è coinvolto nell’innesco e nella cronicizzazione delle allergie cutanee (es. dermatite atopica) o ne rappresenta un’importante conseguenza. E una barriera non più integra significa soprattutto una pelle predisposta a lesioni e irritazioni, fortemente pruriginosa, secca o grassa e oleosa. Inoltre difetti della barriera cutanea rappresentano una strada aperta ad infezioni secondarie di varia eziologia. Ecco perché, in caso di allergia o ipersensibilità cutanea (es. dermatite atopica, dermatite da contatto), è importante adottare strategie rivolte primariamente alla protezione o al ripristino della barriera cutanea. L’eccessiva reattività del mastocita dermico è oggi considerata uno dei principali responsabili dei deficit di barriera. Modulare questa cellula è dunque un innovativo sistema per proteggerla. Adelmidrol è un’aliamide ad utilizzo topico, capace di controllare l’attività del mastocita dermico. I tre casi clinici descritti di seguito rappresentano esempi pratici dell’utilizzo di diverse formulazioni topiche a base di Adelmidrol nel ripristino della funzionalità di barriera dei cani atopici.

Alda Miolo CeDIS (Centro di Documentazione e Informazione Scientifica) INNOVET ITALIA Srl

Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy