Menu
A member of the Swedencare family

12 ottobre: World Arthritis Day

Nuova iniziativa afferente al progetto mondiale BJD 2000-2010, la "decade dell'osso e dell'articolazione" (Bone and Joint Decade): una giornata – il 12 ottobre – interamente dedicata all’artrosi ed alle strategie più efficaci per viverla senza sintomi invalidanti e dolorosi. “Living without pain” (“Vivere senza dolore”) è, infatti, il titolo della brochure informativa distribuita in tutto il mondo nel corso di questa giornata con obiettivi davvero ambiziosi: promuovere la diffusione di programmi educativi e preventivi, incentivare la ricerca di settore, migliorare la qualità di vita dei pazienti.
12 ottobre: World Arthritis Day

È ormai tradizione che il 12 ottobre sia il giorno dedicato all’artrosi ed ai pazienti che ne sono portatori. Un giorno importante, mirato a richiamare l’attenzione su una malattia che colpisce indistintamente l’uomo come gli animali da compagnia e che, proprio per l’incredibile spessore epidemiologico che la caratterizza, ha bisogno di non essere mai dimenticata, ma, al contrario, sempre più studiata ed indagata. E il BJD, fortemente sostenuto da ONU e OMS, questo si proponeva fin dalla sua nascita: studiare nuove strategie di controllo e di prevenzione delle malattie muscolo-scheletriche, artrosi in primis .
Qual’era, dunque, l’intento degli organizzatori del “World Arthritis Day”? “Tenere alta l’attenzione, sia del mondo politico che della comunità scientifica, su un problema sanitario di così rilevante impatto socio-sanitario come l’artrosi…”.
Brochure informative per i pazienti, articoli scientifici, dibattiti on line, editoriali su importanti riviste di Reumatologia: tutti mezzi per incentivare impegno e ricerca in questo importante settore della Medicina. “La Decade – scrive Stephen Katz su “Arthritis and Rheumatism” – è un’opportunità davvero unica per accrescere il valore della reumatologia agli occhi del pubblico e degli addetti ai lavori…E l’obiettivo è davvero importante: creare un ambiente che favorisca la ricerca, sia clinica che sperimentale, e che, in ultima analisi, ci fornisca armi ulteriori per contrastare dolore e disabilità e, così facendo, migliorare la qualità di vita dei pazienti.
Prossima iniziativa del BJD: conferenza mondiale ad Ottawa (Canada) dal 26 al 29 ottobre, con delegazioni provenienti da tutti i paesi, Italia compresa.

Scarica la brochure “Living without pain” in http://www.worldarthritisday.org/pdf/WAD_leaflet_2005.pdf

Editoriale di Stephen Katz disponibile su richiesta a cedis@innovet.it

Katz SI, 2005, The national Bone and Joint Decade: impact for rheumatic diseases, Arthritis and Rheumatism, 52(3): 707-709
© 2005 Innovet