Menu
A member of the Swedencare family

Ortopedia allo SCIVAC 2005

Domenica 29 maggio in seno al congresso SCIVAC di Rimini SIOVET (Società Italiana di Ortopedia Veterinaria) organizza una sessione intitolata “malattie articolari: diagnosi e trattamento”. Tanti gli argomenti che verranno affrontati: dall’artroscopia, alla displasia del gomito, alle malattie della spalla, alla protesi d’anca. Tra le 8 comunicazioni libere, anche quella di Antonio Crovace sull’analisi di specifici marker sinoviali nel ginocchio di cani affetti da rottura del legamento crociato anteriore (LCA) trattati con il noto condroprotettore orale Condrostress® SUPRA.
Ortopedia allo SCIVAC 2005

Relatore principale: Kurt Schultz. Al noto ortopedico americano dell’Università di Davis (California) il compito non solo di descrivere le molteplici applicazioni dell’artroscopia negli animali da compagnia, ma anche di tracciare lo stato dell’arte della displasia del gomito e delle malattie della spalla nel cane.
Accanto a Schultz, in programma le relazioni di Massimo Pavanelli – sulla diagnosi ed il trattamento artroscopico del “meniscal release” in corso di rottura di LCA – e di Gildo Baroni che parlerà di “protesi totale d’anca non cementata a fissazione biologica” nel cane.
Assai interessante lo spazio riservato alle “free communications”, dove verranno presentati otto trial clinici di particolare interesse.
Tra questi, anche lo studio di Antonio Crovace e Luca Lacitignola, della sezione di Chirurgia Veterinaria del DETO (Dipartimento dell’Emergenza e dei Trapianti di Organi) dell’Università di Bari, che presenteranno gli effetti ottenuti con la somministrazione del condroprotettore Condrostress® SUPRA su specifici marker sinoviali di degenerazione, infiammazione ed ossidazione, rilevati con una tecnica di spettroscopia di risonanza magnetica protonica (H-NMR) ad alta risoluzione, in cani con rottura di LCA.

Leggi il programma scientifico su http://cms.scivac.it/SiteTailorCommon/showBinary….

© 2005 Innovet