Menu

Il colore delle vacanze

Il momento è puntualmente arrivato. Con questo numero, la redazione di OV Flash News si congeda dai suoi lettori per la consueta pausa estiva. E, come ogni anno, lo fa con qualche esile considerazione, tanto per introdurvi nel clima di riposo, meditazione e vacanza che vi sta attendendo. Quest’anno, abbiamo pensato di farvi riflettere sul “colore delle vacanze”.
Il colore delle vacanze

Avete mai fatto caso che, sedimentato il ricordo di viaggi e divertimenti, quello che rimane dentro di voi sono le emozioni, le impressioni ed i suoni legati ai colori? Lo diceva e lo teorizzava uno dei massimi esponenti dell’Arte Contemporanea come il russo Vassilj Kandinskij che per ogni colore ha individuato un retroterra spirituale, fatto di sedimenti psichici, impressioni emotive e sonorità interiori.
Il giallo, ad esempio, il colore tipico della terra e del sole: un colore che eccita, sovraemoziona e che rimanda a suoni acuti come quelli di una tromba o assordanti come quelli di una fanfara. Il blu, il colore del cielo e del mare: a seconda delle sue gradazioni, induce a raccoglimenti interiori, come ci proietta, nelle tonalità chiare degli azzurri, a dimensioni astratte e distanti sconfinanti nel bianco puro.
Il verde, infine. Kandinskij lo considera il colore dell’estate: la perfetta fusione di due opposti – il giallo e il blu – che, proprio per questo equilibrio ideale, è in grado di trasmettere una quiete soddisfatta di sé come solo in estate, lontano dalle frenesie quotidiane, si può assaporare.
L’augurio della redazione di OV Flash News è quello che la vostra estate sia di tutti i colori dello spettro cromatico: una sintesi perfetta tra intense emozioni e momenti di riflessiva quiete, oltre lo sguardo.

La redazione di OV Flash News sospende le pubblicazioni per la pausa estiva. L’appuntamento con i lettori è per il 10 settembre 2007.
Un augurio di buone vacanze a tutti.

© 2007 Innovet