Menu

NAVC 2007

È cominciata il 13 gennaio 2007, presso il “Gaylord Palms Resort” di Gainesville (Orlando, Florida), la tradizionale TNAVC (The North American Veterinary Conference), il più importante congresso annuale di Medicina Veterinaria targato USA. Migliaia di relazioni congressuali accompagnate da laboratori interattivi, seminari specialistici per professonisti e personale infermieristico, nonchè “lunch” a base di “continuing education”. Vale, dunque, la pena addentrarci in qualcuno dei “topics” congressuali.
NAVC 2007

In poche righe si può solo dare l’idea del programma “da capogiro” della TNAVC 2007. Un programma che abbraccia tutte le più importanti branche specialistiche della Medicina Veterinaria: dall’odontoiatria, alla medicina interna, a quella sportiva, alla dermatologia, alla chirurgia, alla cardiologia, all’urologia, alla geriatria.
Il tutto organizzato in modo assolutamente originale ed interattivo, alternando le sessioni ufficiali con workshop monotematici, riunioni di società specialistiche – tra cui la VOS (Veterinary Orthopaedic Society) e l’ACVD (American College of Veterinary Dermatology) – laboratori pratici, seminari per il personale tecnico ed infermieristico.
Tra i “topics” congressuali, possiamo citare l’artrosi, il cui approccio multimodale è stato inserito in più sessioni, dalla “medicina sportiva”, all’ortopedia, a speciali “evening session” dedicate ad approfondimenti monotematici; le “FLUTD” (Feline Lower Urinary Tract Disease), trattate, nella sessione “Thinking outside and inside the litterbox” [TdR: Pensare fuori e dentro la lettiera], da esperti internazionali come Jody Lulich; ed il pet “anziano”, cui la TNAVC dedica un “senior care symposium” che passa in rassegna le più frequenti patologie della tarda età ed il loro management specifico.
Posto di rilievo anche per le ferite nei piccoli animali, con ampio spazio riservato alle misure più adatte per promuovere la cicatrizzazione e la ricostruzione post-operatoria ed alle problematiche connesse alle “ferite difficili” di capo/collo ed estremità.
Esperti mondiali discuteranno anche di Odontoiatria, concentrandosi, in particolare, sulle estrazioni dentarie, la malattia parodontale del cane e del gatto e la gengivostomatite felina.
Infine, il comportamento. Per questo importante settore della Medicina Veterinaria, sono previsti laboratori interattivi, nonché specifiche “main lectures” sui temi più intriganti e più indaginosi da gestire nella pratica quotidiana: dall’iperaggressività, all’ansia, ai problemi comportamentali di cani e gatti correlati allo stress e/o all’invecchiamento cerebrale.

Scarica il programma in PDF http://www.tnavc.org/mynavc/portals/0/gridpages.pdf
© 2007 Innovet