Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Ginkgo, efficace e sicuro

Pubblicati nuovi dati di sicurezza ed efficacia dell’estratto di Ginkgo biloba in pazienti anziani, affetti da lievi deficit mnemonici e cognitivi.
Ginkgo, efficace e sicuro

È uno degli ultimi studi clinici che convalida il profilo di sicurezza ed efficacia neuroprotettiva dell’estratto di Ginkgo biloba. Ad effettuarlo su 59 pazienti, di età superiore ai 60 anni ed affetti da lieve demenza cognitiva, è un gruppo di psichiatri svizzeri che hanno loro somministrato l’estratto naturale per un periodo di sei settimane.
Alla fine del trattamento, si legge nell’articolo di “Forschende Komplementarmedizin”, la maggior parte dei pazienti (61%) dimostrava una significativa variazione di punteggio dei test mentali, con evidente miglioramento della capacità di concentrazione e della memoria, ed una notevole diminuzione degli episodi di amnesia.
Relativamente alla safety, l’83% degli anziani tollerava perfettamente il trattamento, e solo il 6,8% manifestava qualche problema, che, però, non costringeva all’interruzione della terapia stessa.
Il dato di sicurezza, sottolineano gli autori nelle conclusioni, è particolarmente importante. Si tratta, infatti, di pazienti che, pur essendo affetti da concomitanti patologie ed assumendo altrettante diverse terapie, hanno ben tollerato la somministrazione a lungo termine di Ginkgo.
Senza contare gli effetti clinici riportati nello studio, che ancora una volta confermano le importanti proprietà neuroprotettive degli estratti provenienti da un vero e proprio fossile vivente. Il Ginkgo biloba, appunto.

Baurle P, Suter A, Wormstall H. Safety and effectiveness of a traditional Ginkgo fresh plant extract – results from a clinical trial. Forsch Komplementmed 2009; 16: 156-161
© 2009 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy