Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Senilife® su Clinician’s Brief

La rivista ufficiale della NAVC (North American Veterinary Conference) indica Senilife® come il neuroprotettore di elezione per i problemi comportamentali del cane anziano.
Senilife® su Clinician’s Brief

Grazie all’accordo di distribuzione internazionale siglato tra Innovet ed il gruppo francese Ceva Santé Animale, da novembre 2008 Senilife® è commercializzato anche negli Stati Uniti d’America. E “Clinician’s Brief” (organo ufficiale della più importante associazione di medici veterinari nord-americani) dà risalto alla novità, dedicando il supplemento “Clinician’s update” di dicembre ai problemi comportamentali del cane anziano, e ai rimedi più efficaci (Senilife® in primis) per prevenirne la comparsa e/o rallentarne il decorso.
A firmare il supplemento, è il noto comportamentalista canadese Gary Landsberg che, assieme all’australiana Kersty Seksel, fornisce al lettore una panoramica completa dell’invecchiamento cerebrale del cane e dei problemi, comportamentali, cognitivi e mnemonici, ad esso correlati. A partire dalle modifiche anatomiche (es. deposizione di beta amiloide, atrofia cerebrale) cui il cervello va incontro con l’avanzare dell’età. Per poi identificare i più comuni segni clinici di invecchiamento cerebrale, tra cui l’apatia, il disorientamento, le alterate abitudini eliminatorie, le modifiche del ritmo sonno-veglia, i deficit mnemonici. Tutti segni, sottolineano Landsberg e Seksel, che possono comparire nei cani a partire dai 6-8 anni e che, se non opportunamente trattati, progrediscono fino alla comparsa di vere proprie demenze senili o disfunzioni cognitive.
E i rimedi per prevenire o rallentare i problemi comportamentali e cognitivi del cane anziano, ci sono. Accanto ad interventi ambientali e dietetici, vale, infatti, l’utilizzo di supplementi che abbiano un’efficacia neuroprotettiva ed antiossidante basata su evidenze cliniche e sperimentali (EBS, Evidence-Based Supplementation). E l’unico che risponde a tale requisito è Senilife®, di cui Landsberg elenca principi attivi, risultati clinici e sperimentali, e caratteristiche di prodotto.
Il supplemento di “Clinician’s Brief” è solo un’anticipazione. All’imminente NAVC 2009 (Orlando, 17-21 gennaio 2009), sarà lo stesso Landsberg a tenere una “evening session” sul tema trattato nel supplemento. Parole chiave? Cane anziano, invecchiamento cerebrale, disturbi comportamentali, Senilife.

Consulta il programma della NAVC 2009
http://www.tnavc.org/navc-conference/program

Leggi il supplemento di “Clinician’s Brief”
http://www.cliniciansbrief.com/uploads/docs/supplements/2008…

Landsberg G, Seksel K. Brain aging and behavioral problems. Clinician's update. Supplement to NAVC Clinician's Brief, December 2008, pp. 1-4
© 2009 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy