Menu

Adelmidrol riduce il pomfo allergico nel cane

L’applicazione topica di adelmidrol riduce la risposta allergica cutanea del cane. Lo studio italo-spagnolo è stato presentato alla SEVC 2012 (Southern European Veterinary Conference).
Adelmidrol riduce il pomfo allergico nel cane

Il progetto di ricerca, siglato nel 2007 tra UNIVET e INNOVET con l’obiettivo di studiare meccanismi ed effetti delle aliamidi nel settore dermatologico veterinario, ha condotto ad un altro importante risultato “evidence-based”: la dimostrazione degli effetti anti-allergici dell’aliamide adelmidrol, applicata localmente per otto giorni consecutivi sulla cute di cani con ipersensibilità spontanea al parassita Ascaris suum.
Già dopo quattro giorni di terapia topica con l’aliamide, i cani ipersensibili dimostrano, infatti, la significativa riduzione dell’area del pomfo indotto dall’iniezione intradermica dell’antigene, e tale riduzione diventa ancora più marcata dopo sette giorni di trattamento locale. Viceversa, ciò non succede nei pomfi allergici trattati con un veicolo.
Significativi anche i risultati ottenuti sulla dermatite perivascolare. L’analisi istologica evidenzia una regressione dell’edema e dell’infiltrato infiammatorio, oltre che una marcata diminuzione del numero di mastociti dermici nei diversi strati del derma.
Si tratta in sostanza di importanti evidenze a favore degli effetti-allergici di adelmidrol, capace, quando utilizzato per via topica, di contrastare le fasi, sia precoci che tardive, dell’infiammazione allergica cutanea del cane.

Consulta il programma della Conferenza SEVC in: http://www.sevc.info/pdf/2012/SEVC2012_PreliminaryProgrammAN…

Cerrato S, Brazis P, della Valle MF, Miolo A, Puigdemont A. Inhibitory effects of topical adelmidrol in a canine model of allergic dermatitis. Proceedings of the Southern European Veterinary Conference (SEVC) & Congreso Nacional AVEPA, 18-20 October 2012, Barcelona (Spain).
© 2012 Innovet