Menu

I denti degli animali anziani

La bocca dei cani e gatti anziani è lo specchio di come noi ne abbiamo avuto cura nel corso di tutta la loro vita. Ad avvertirci è un noto dentista veterinario d’oltreoceano.
I denti degli animali anziani

Tutti i distretti dell’organismo invecchiano, bocca compresa. Succede a noi. E succede ai nostri animali, cani e gatti, che da anziani diventano bersaglio di molte malattie del cavo orale: parodontopatie, riassorbimenti dentali, tumori, malocclusioni. A rassegnare tutte queste patologie appartenenti all’odontoiatria geriatrica è Steven Holmstrom, direttore sanitario dell’”Animal dental clinic”, all’avanguardia nel settore della prevenzione e cura delle malattie odontostomatologiche del cane e del gatto http://www.animaldentalclinic.com , nonché autore delle linee guida americane di “dental care” per cane e gatto.

Holmstrom ribadisce che lo stato di salute orale dipende dalle cure ed attenzioni che si sono riservate alla bocca dei nostri cani e gatti durante tutta la loro esistenza. Purtroppo, non è certo infrequente imbattersi in cavi orali di “pet” anziani devastati da malattie parodontali in “stadio 4”, frutto di una prolungata disattenzione nei confronti delle misure quotidiane di igiene orale domiciliare, come di un mancato rispetto della pulizia dei denti (detartrasi e lucidatura), da effettuarsi periodicamente presso il veterinario di fiducia. L’articolo di “Veterinary Clinics of North America” non tralascia, infine, l’occasione per prendere ufficialmente le distanze dalla cosiddetta “profilassi dentale non professionale”, anche nota come “detartrasi senza anestesia”. L’esame completo del cavo orale e la procedura di ablazione del tartaro, puntualizza Holmstrom, non si possono eseguire senza anestesia, anche se l’animale è anziano. Un opportuno controllo generale dello stato di salute, abbinato ad un’attenta valutazione del protocollo anestetico adattato all’età dell’animale, sono i punti di forza per ridurre i rischi anestesiologici nel paziente anziano, garantendogli nel contempo una cura, completa e sicura, del cavo orale. La speranza è che tutto ciò sia messo in atto fin da quando i nostri amici animali sono cuccioli. Solo così garantiremo loro un cavo orale sano e pulito anche da “senior”. Holmstrom SE. Veterinary dentistry in senior canines and felines. Veterinaty Clinics of North America, Small Animal Practice, 2012; 42: 793-808. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22720814

© 2012 Innovet