Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Malattia parodontale trasmissibile da cane a uomo?

Tra i cani e i loro proprietari può esserci la trasmissione di patogeni parodontali. Motivo in più per non trascurare l’igiene orale dei nostri amici a 4 zampe.

Malattia parodontale trasmissibile da cane a uomo?

A scandagliare la letteratura, con l’obiettivo di indagare la possibile trasmissione di germi patogeni del cavo orale (parodontopatogeni) tra il cane e gli appartenenti allo stesso nucleo familiare, è Giovanna Acito , igienista dentale de “La Sapienza” di Roma, che ha presentato i risultati di questa ricerca nella sessione “Clinica e Ricerca scientifica binomio indissolubile” del XV congresso nazionale dell’UNID (Unione Nazionale Igienisti Dentali).

 

L’esigenza di studiare e approfondire una tale tematica – spiega Acito – nasce dall’osservazione, negli ultimi anni, della tendenza di un numero sempre crescente di famiglie a introdurre nel proprio nucleo familiare uno o più cani con cui si condividono gli ambienti domestici. Inoltre, le malattie parodontali rappresentano la patologia più diffusa tra i cani, raggiungendo addirittura una prevalenza del 100% per le gengiviti e compresa tra il 50 e il 70% per le parodontiti.”

 

Acito rassegna pertanto il panorama di letteratura sull’argomento e ne trae le conclusioni. “Oggi sappiamo come nuove specie batteriche possano essere acquisite in qualsiasi momento. Sappiamo anche che i batteri possono adattarsi a nuove condizioni ambientali attraverso lo scambio di materiale genetico, ad esempio con altri microrganismi, acquisendo così un nuovo potenziale patogenetico.”

 

Sebbene gli studi di letteratura non siano molti, pur tuttavia oggi possiamo dire che “il potenziale zoonotico esiste, specie quando la convivenza con il nostro amico di famiglia si basa su contatti molto frequenti, stretti e ravvicinati.”

 

Fondamentale, dunque, prendersi cura quotidianamente dell’igiene orale del proprio cane, perché “tutelare la sua salute orale può diventare una misura di prevenzione anche per l’uomo.”

     

 

Acito G. Malattia parodontale. È possibile la trasmissione orizzontale tra cane e uomo? A literature review. XV congresso nazionale UNID, Roma, 21-22 ottobre 2016

© 2016 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy