Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Artrho Winter Tour, un inizio scoppiettante!

Milano, Treviso, Lecce e Udine. Queste le prime tappe del tour Innovet sulle malattie articolari del cane, seguito con grande interesse da tanti professionisti veterinari italiani.

Artrho Winter Tour, un inizio scoppiettante!

In meno di 15 giorni (dalla serata inaugurale di mercoledì 7 novembre alla tappa di Udine di martedì 20 novembre) Arthro Winter Tour (AWT), il ciclo di eventi formativi dedicato alle malattie articolari ad evoluzione artrosica del cane, ha richiamato da tutta Italia più di duecento veterinari. Tutti professionisti di base, estremamente interessati a conoscere dagli “esperti” i modi più efficaci per riconoscere in maniera tempestiva e gestire nella maniera più corretta ed efficace il composito ventaglio delle malattie ortopediche veterinarie.

 

Durante le prime quattro tappe, il trio di esperti, scelto per animare lo “speaker tour” ortopedico fino ai primi mesi del prossimo anno, ha avuto modo di incontrare in maniera interattiva un pubblico sempre folto ed interessato: Paolo Morabito a Milano, Filippo Maria Martini a Treviso e Udine, Michele d’Amato a Lecce.

 

Per tutti i relatori il fil rouge della relazione è stato l’approccio diagnostico standardizzato, rivolto nello specifico a patologie a carico di gomito (displasia), ginocchio (lussazione rotulea e rottura del crociato) e anca (displasia). “Tutte le patologie articolari – hanno puntualizzato i relatori – specie se non diagnosticate per tempo e non adeguatamente trattate, evolvono in artrosi.” Motivo per cui il cardine della “buona” ortopedia è la medicina preventiva impostata su due livelli: lo screening del cane asintomatico, e l’individuazione delle cause di zoppia nel cane sintomatico.

 

Il trio di esperti si è poi concentrato sulle strategie di gestione delle malattie articolari che “possono durare per tutta la vita dei nostri pet”. A partire dall’esecuzione ed interpretazione di uno studio radiografico di buona qualità. Per approdare alla scelta della più corretta combinazione terapeutica, chirurgica e conservativa. Il tutto con una duplice finalità: trattare la malattia prima che si manifesti clinicamente; e, quando in fase conclamata, controllare il dolore e gli esiti funzionali, creando condizioni di vita il più possibile vicine a quelle dei soggetti sani.   

 

Molto interesse da parte dei Veterinari presenti anche nei confronti della presentazione del CeDIS (Centro di Documentazione e Informazione Scientifica) di Innovet sulle “aliamidi nel dolore”, con particolare riferimento agli effetti anti-artrosici del micro-composito palmitoilglucosamina + curcumina (Glupacur®).

 

Quinta tappa dell’AWT mercoledì 28 novembre a Torino.

 

La partecipazione a tutte le tappe è libera e gratuita per tutti i veterinari. Scegli la tappa che ti è più comoda ed effettua la pre-iscrizione online (obbligatoria) su https://www.innovet.it/eventi

© 2018 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy