Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Il Medico Veterinario nell’Industria della Salute Animale

Industria della Salute animale come opportunità occupazionale per i medici veterinari. Di questo si è discusso a Padova in un convegno rivolto ai professionisti del futuro.

industria salute animale

Lo studente di medicina veterinaria che sta per laurearsi si trova spesso di fronte al timore del suo futuro professionale. La libera professione e la carriera accademica sembrano essere gli unici sbocchi di questo percorso di studi. In realtà non è così. L’industria della Salute Animale rappresenta una prospettiva interessante e con forti potenzialità di carriera.”

 

Sono questi i presupposti da cui è partito Renato della Valle, CEO di Innovet, nella sua relazione a “Dalla Didattica alla Professione”: il convegno, organizzato a Padova lo scorso 22 maggio in collaborazione con FNOVI, ENPAV ed ANMVI, e con il supporto di INNOVET, proprio per parlare del “domani” dei professionisti veterinari.

 

Rappresento un’azienda – ha ribadito della Valle – costruita intorno ad un impegno di Ricerca & Sviluppo che, nel tempo, ha saputo consolidare e mettere in pratica un nuovo modo di pensare alla tutela della Salute animale: quello cioè di potenziare le naturali risposte protettive dell’organismo piuttosto che contrastare “artificialmente” stimoli e meccanismi patologici. In una parola, andare dove Natura conduce.”

 

Un’azienda, dunque, che proprio per il suo potenziale di Ricerca & Innovazione, può rappresentare un’opportunità di lavoro appagante per il futuro professionista veterinario.

 

Nell’Industria della Salute Animale – ha continuato della Valle – il medico veterinario del futuro può esplorare nuove possibilità che gli consentono di mettere a frutto le tante competenze che possiede. Nel settore della Ricerca, sicuramente. Ma anche in ambito tecnico, regolatorio, di marketing o strettamente commerciale.”

 

Tanti altri, per concludere, i temi discussi durante il convegno: il corretto esercizio della professione (Bernasconi, FNOVI); il progetto “Vet Future” per “modellare il futuro della professione Veterinaria” (Pagliarini, FNOVI);  il “practice management” visto al femminile (Ros, Libero Professionista); il “Day-One skills” (libretto delle competenze acquisite) del medico veterinario (Barzon, ANMVI); il welfare attivo per i giovani (Mancuso, ENPAV).

 

 

FNOVI/ANMVI/INNOVET. Dalla Didattica alla Professione. Aula Magna Pentagono Complesso Agripolis, Università di Padova (Legnaro, PD), 22 maggio 2019

© 2019 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy