Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Proprietari stressati contagiano i propri cani

I cani sincronizzano i loro livelli di stress in base a quelli del proprietario. E questo contagio emozionale sembra attenuarsi d’estate. Da leggere su “Scientific Reports”.
Cane e padrona stressati

Sempre con noi, nella buona e nella cattiva sorte. È questo il messaggio finale di uno studio dell’Università svedese di Linkoping, liberamente accessibile dalla mega rivista di Scienze mediche e naturali Scientific Reports, che ha dimostrato come tra cane e proprietario ci sia un’empatia così profonda, da portare addirittura alla condivisione dei livelli di stress.

 

Lo studio ha preso in esame 25 Border Collie e 33 cani da pastore delle Shetland, i cui proprietari erano tutte donne. Per controllare i livelli di stress, sono state analizzate nei capelli delle donne e nel pelo del cane, sia d’estate che d’inverno, le concentrazioni di cortisolo, anche noto come “ormone dello stress”. Inoltre, alle proprietarie è stato chiesto di compilare due questionari sulla loro personalità e quella del loro cane, per verificare la correlazione tra stress e tratti della personalità.

 

La nostra ricerca ha dimostrato che esiste una perfetta sincronizzazione dei livelli ormonali di cortisolo: quando erano elevati negli esseri umani, erano elevati anche nei loro cani. Al contrario, quando le concentrazioni dell’ormone erano basse nelle proprietarie, erano basse anche negli animali.”

 

Questo suggerisce come i livelli di stress siano sincronizzati nei cani e nei loro proprietari, ma sono soprattutto i cani a rispecchiare il livello di stress del loro proprietario e non viceversa.

 

In questa condivisione dello stato di stress l’unica variabile in campo pare infine la stagionalità. “Né l’attività fisica – si legge nell’articolo – nè l’allenamento intensivo influenzano I livelli di cortisolo. Al contrario, c’è un’influenza stagionale, dal momento che le concentrazioni ormonali si innalzano notevolmente nei mesi invernali e rimangono più basse durante il periodo estivo.” Del resto, non è una novità. L’estate è sinonimo di evasione e riposo, lo stress si abbassa e, così come noi, anche i nostri amici a quattro zampe sono più rilassati e contenti.

 

 

Sundman AS, van Poucke E, Svensson Holm AC, Faresjo A, Theodorsson E, Jensen P, Roth LSV. Long-term stress levels are synchronized in dogs and their owners. Sci Rep. 2019 Jun 6;9(1):739

© 2019 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy