Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Razza, età e stato riproduttivo incidono sul rischio di alcune malattie del cane

Secondo uno studio epidemiologico, il rischio di problemi articolari, tumori e incontinenza urinaria conseguente alla sterilizzazione/castrazione varia a seconda di razza ed età.

Razza, età e stato riproduttivo incidono sul rischio di alcune malattie del cane

Per una nuova ricerca dedicata alla correlazione tra stato riproduttivo e rischio di malattia, il team di epidemiologi dell’Università di Davis (California) è partito da precedenti indagini che dimostravano come i Pastori tedesco e i Retrievers (Golden e Labrador) avevano un rischio da 2 a 4 volte superiore di andare incontro a problemi articolari o di ammalarsi di tumore se venivano sterilizzati/castrati prima del compimento del primo anno di età.

 

Da questo dato è nata l’idea di estendere la ricerca a 35 altre razze di cani di taglie diverse, con l’obiettivo di valutare una sorta di predisposizione di razza a tumori e malattie articolari influenzata dallo stato riproduttivo.

 

Le razze di piccola taglia – si legge nell’articolo di Frontiers in Veterinary Sciencenon sembrano aumentare il rischio di problemi articolari come le displasie di anca e di gomito in seguito alla sterilizzazione. Fanno eccezione i Boston Terrier e gli Shih Tzu, in cui lo stato riproduttivo si ripercuote sulla predisposizione a tumori del tipo linfomi, mastocitomi, emangiosarcomi e osteosarcomi. Ciò vale particolarmente per i maschi appartenenti a queste razze, specie se la castrazione avviene prima dell’anno di età.” L’effetto opposto è stato osservato nei Cocker Spaniel, in cui la castrazione anche a sei mesi di età non espone a un aumento del rischio di tumori o malattie ortopediche.

 

Lo studio ha permesso agli Autori di suggerire una sorta di BOA® (approccio orientato alla razza), che orienta alla scelta dell’età più opportuna per le procedure di sterilizzazione/castrazione. Oltre ai 6 mesi, tanto per riportare qualche esempio, per Corgi e Labrador Retriever maschi, e Rottweiler e San Bernardo femmine; superati gli 11 mesi per Beagle e Border Collie maschi, e Collie e Pinscher femmine; oltre ai 23 mesi per Pastori Tedesco maschi e Boxer femmine.

 

 

Hart BL, Hart LA, Thigpen AP, Willits NH. Assisting decision-making on age of neutering for 35 breeds of dogs: associated joint disorders, cancers, and urinary incontinence. Front Vet Sci. 2020: vol. 7: article 388

 

© 2020 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy