Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Allergia cutanea felina, dalla diagnosi al trattamento

Un webinar di due giorni affronta a 360° l’allergia cutanea felina: dai segni clinici, alla diagnosi e terapia, compresa quella pro-attiva con PEA-um.
Allergia cutanea felina, dalla diagnosi al trattamento

Programma molto fitto e interessante per il webinar AIVPAFE (Associazione Italiana Veterinari Patologia Felina) che, fruibile nelle due giornate di giovedì 17 giugno (dalle 13 alle 16) e venerdì 18 giugno (dalle 19 alle 22), affronta un hot topic (tema bollente) della dermatologia specialistica veterinaria così come della pratica ambulatoriale di base: l’allergia cutanea felina.

 

Relatori, due tra i dermatologi veterinari più noti a livello nazionale e internazionale: Chiara Noli, prima italiana diplomata al College Europeo di Dermatologia Veterinaria (ECVD) di cui è attualmente Presidente; e Domenico Santoro, tra i pochi ad avere il diploma dei College europeo e americano di Dermatologia Veterinaria, e professore di Scienze Cliniche Veterinarie all’Università della Florida.

 

Apre il webinar Chiara Noli con le due relazioni di giovedì 17 giugno, dedicate rispettivamente alle cause e manifestazioni cliniche di allergia cutanea nel gatto, e ai complessi percorsi di diagnosi differenziale, fondamentali per individuare l’eziologia precisa e scegliere di conseguenza le più appropriate opzioni terapeutiche.

 

Nella giornata successiva (venerdì 18 giugno), Domenico Santoro introduce le linee guida di terapia della sindrome atopica felina, una terminologia clinica coniata dallo stesso Santoro, in collaborazione con il Cat Team dell’ICADA (International Committee on Allergic Diseases of Animals), ad indicare le tante forme di allergia felina, asma compresa, il cui controllo richiede la scelta di una terapia multimodale differenziata e adattata al singolo caso.

 

Tra i più interessanti interventi di supporto, Cristina Medori (CeDIS Innovet) parla di terapia proattiva per l’allergia felina: una strategia che si pone come obiettivo quello di mantenere in remissione i gatti allergici, tenendo sotto controllo a lungo termine i sintomi più fastidiosi (es. prurito) inizialmente contrastati dalle terapie reattive. Ottima occasione per parlare di PEA-um (palmitoiletanolamide ultra-micronizzata) che, somministrata per via orale a gatti ipersensibili, ha dimostrato di prolungare gli effetti di cicli brevi di glucocorticoidi, garantendo ai soggetti allergici più giorni “liberi da malattia” [NdR. Noli C et al, Vet Dermatol, 2019].

 

 

Noli C, Santoro D. L’allergia cutanea felina: segni clinici, diagnosi e terapia. Webinar AIVPAFE, 17-18 giugno 2021.

 

Scarica il programma completo

https://www.aivpafe.it/wp-content/uploads/2021/05/AIVPAFE-Webinar-Dermatologia-17-18-Giugno-2021-Programma-completo.pdf

© 2021 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy