Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Scoperto il meccanismo del riassorbimento dentale nel gatto

Sono i mastociti a determinare la progressiva distruzione del tessuto mineralizzato dei denti, generando nel gatto gravi periodontiti e lesioni da riassorbimento (FORL).
Scoperto il meccanismo del riassorbimento dentale nel gatto

I problemi del cavo orale nel gatto sono molto frequenti, dalle gengiviti e parodontiti, alle FORL, quelle lesioni da riassorbimento odontoclastico che possono arrivare ad affliggere il 72% dei gatti, con una prevalenza legata all’età ed esiti funzionali davvero devastanti per la qualità di vita degli animali che ne sono affetti.

 

Con l’obiettivo di indagare i meccanismi che sostengono la progressione da gengivite a graduale demineralizzazione dei denti, e successiva comparsa di gravi lesioni da riassorbimento, un gruppo misto di dentisti veterinari e chirurghi plastici umani effettua biopsie di mucosa orale a 28 gatti di proprietà, di cui 5 affetti da gengivite, 7 da periodontite e 16 da riassorbimento dentale.

 

Sappiamo – si legge nell’articolo di International Journal of Molecular Scienceche i mastociti hanno un ruolo chiave nella coordinazione delle risposte immunitarie, naturali e acquisite, anche a livello di cavo orale. Così come sono essenziali nel regolare la formazione e l’attività degli osteoclasti.”

 

Ebbene, rispetto ai gatti con sola gengivite, i mastociti risultano significativamente aumentati di numero nei pazienti con periodontite e lesioni da riassorbimento. Non solo, ma anche la loro attività degranulatoria, misurata in base al contenuto di istamina rilasciata, aumenta progressivamente, fino a diventare significativamente più elevata rispetto ai controlli solo nei gatti affetti da marcata demineralizzazione dei denti.

 

Un motivo in più per utilizzare sostanze come le aliamidi (PEA e Adelmidrol) in grado di regolare fisiologicamente la funzionalità di queste cellule così trasversalmente coinvolte nell’omeostasi di tessuti e organi, cavo orale compreso.

 

 

Luntzer K, Lackner I, Weber B, Mödinger Y, Ignatius A, Gebhard F, Mihaljevic SY, Haffner-Luntzer M, Kalbitz M. Increased presence of complement factors and mast cells in alveolar bone and tooth resorption. Int J Mol Sci. 2021; 22(5):2759

© 2021 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy