Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

La cura dei denti, un gioco di squadra

Le cure dentali di cani e gatti sono garantite dal “gioco di squadra” tra i diversi componenti del team veterinario. “Veterinary Team Brief” traccia la roadmap di questo percorso di salute orale.
La cura dei denti, un gioco di squadra

Sono 7 gli stadi identificati dagli specialisti americani per creare un’equipe veterinaria in grado di fornire il miglior livello di cure odontoiatriche ai propri pazienti. I primi 2 stadi sono quelli della conoscenza e dell’educazione. Ogni membro del team, dal medico veterinario, al tecnico, all’addetto alla clientela, è chiamato ad aggiornarsi costantemente e a contribuire al potenziamento delle cure odontoiatriche erogate dalla clinica. Segue l’algoritmo vero e proprio delle cure dentali, che deve iniziare con l’analisi “dente dopo dente” del cavo orale dell’animale. Visita odontoiatrica, con relativo screening radiografico, devono far parte delle procedure professionali di routine, seguite da attività educativo-informative spartite in ugual misura tra tecnico e veterinario: responsabilizzare il proprietario sull’importanza dell’igiene e della prevenzione orale, illustrare le conseguenze, anche generalizzate, derivanti da una bocca trascurata, pianificare, infine, in equipe un programma a lungo termine di salute e igiene orale. Obiettivo: incrementare la compliance del proprietario e, soprattutto, migliorare la qualità della vita dell’amico a 4 zampe.
Gli stadi successivi sono specificatamente incentrati sulle strategie di gruppo da adottare nella propria attività ambulatoriale: incontri periodici di aggiornamento, definizione di ruoli e responsabilità da distribuire tra i vari componenti del team, discussioni sui metodi più efficaci per affezionare la clientela alle cure odontoiatriche.
I consigli di “Veterinary Team Brief” terminano infine con la proposta di brochure informative impostate sulle risposte alle “domande più frequenti” che possono porsi i proprietari: perché il mio pet ha un alito cattivo? Perché il mio veterinario ritiene così importante pulire la bocca del mio cane/gatto? Quanto spesso è necessario pulirgli i denti? E cosa succede se non lo faccio? E oltre alla spazzolatura dei denti cosa posso fare per garantire l’igiene e la salute orale del mio animale da compagnia? Vuoi sapere la risposta a questi interessanti quesiti? Clicca su:
http://www.veterinaryteambrief.com/article/dentistry-step-1-…

Bellow J., Godman Lee J. Dentistry: clinical suite roadmap. Veterinary Team Brief, gennaio/febbraio 2013
© 2013 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy