Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Comportamento - Innovet

Senilife®

Supporto della funzione cerebrale nei cani e gatti anziani

Supporta la funzione cerebrale nei cani e gatti anziani. Il suo effetto neuroprotettivo (protezione dei neuroni dai processi degenerativi) favorisce un invecchiamento cerebrale di successo.

Senilife® non è un farmaco veterinario, ma un alimento complementare per cani e gatti.

cane gatto
CodiceProdottoConfezionePrezzoScegli la quantità
2033 Senilife® 30 capsule birillo monodose 26,00 €
QT.

Somministrare per cicli di 90 giorni alla quantità giornaliera indicata nella tabella.Cps

Aprire la capsula birillo come descritto nel disegno (1) e spremerne il contenuto nella bocca dell’animale o mescolarlo alla razione di alimento (2).
In alternativa, le capsule birillo possono essere ingerite intere.

Peso Corporeo (Kg) Cps / die
0-15 1
16-25 2
>25 3

La fosfatidilserina è un importante componente naturale delle membrane cellulari di cui garantisce la corretta fluidità. Facilita pertanto la neurotrasmissione in sinergia con la piridossina, cofattore essenziale nella sintesi dei neurotrasmettitori. Grazie alla naturale attività antiossidante, resveratrolo, estratto di Ginkgo biloba e vitamina E proteggono i neuroni dall’azione dei radicali liberi e della beta-amiloide e aiutano a preservare il corretto flusso ematico cerebrale.

Principio funzionale Quantità Funzione
Fosfatidilserina 50% (da soia OGM-free) 50 mg/cps Aiuta la neurotrasmissione
Piridossina HCl (Vit. B6) 25 mg/cps Aiuta la neurotrasmissione
Resveratrolo 5 mg/cps Protegge dallo stress ossidativo
Ginkgo biloba estratto titol. in ginkgosidi (24%) 10 mg/cps Protegge dallo stress ossidativo
Vitamina E 50 mg/cps Protegge dallo stress ossidativo

COMPOSIZIONE: olio di pesce, gelatina bovina, pirofosfato di sodio, lieviti, farina di lupino, cloruro di sodio, olio di semi di girasole, glicerolo, gliceril monostearato, resveratrolo (0,49%). ADDITIVI (mg/kg): additivi tecnologici: E322 (48511 ). Additivi nutrizionali: 3a700 (48511), 3a831 (24255). Additivi organolettici: ginkgo biloba extract (9702). Con coloranti CE (4142). COMPONENTI ANALITICI: proteina grezza (22,5%); fibra grezza (<1%); oli e grassi grezzi (46%); ceneri grezze (6%); umidità (<6%); sodio (1,9%); potassio (<0,5%); fosforo (1,3%).

Invecchiamento cerebrale
Salute cane e gatto

Invecchiamento cerebrale

Sappiamo bene che i nostri amici a quattro zampe invecchiano prima di noi, nostro dovere di buoni proprietari pertanto è quello di garantirgli una vecchiaia di “successo”. Ma quali sono i campanelli d’allarme a cui dobbiamo prestare attenzione? E cosa possiamo fare per aiutarli ad affrontare bene l’invecchiamento [...]
Il primo manuale sulla demenza senile di cani e gatti
News

Il primo manuale sulla demenza senile di cani e gatti

La casa editrice Springer pubblica il primo libro interamente dedicato alla demenza senile, nuova emergenza sanitaria per cani e gatti senior.

Risorse bibliografiche

La consultazione della documentazione è riservata ai medici veterinari registrati sul sito.

Bibliovet

Risorse bibliografiche scientifiche

13603

Miglioramento della memoria a breve termine in Beagle anziani in seguito all’utilizzo di un nutraceutico a base di fosfatidilserina, Ginkgo biloba, vitamina E e piridossina

Araujo JA, Landsberg GM, Milgram NW, Miolo A..

12027

Valutazione dell'effetto e della tollerabilità di un nutraceutico neuroprotettivo contenente fosfatidilserina e Ginkgo biloba sui segni clinici di invecchiamento cerebrale nel cane: studio pilota multicentrico.

Colangeli R, Antoni M, Cena F, Fassola F, Furlanello T, Giussani S, Notari L, Osella MC, Petrantoni G, Severi E, Sgarbi C.

14716

Effetti benefici di un nuovo nutraceutico (Senilife®) nel management dei segni precoci di invecchiamento cerebrale del cane e del gatto

Isaka N, Baysse B, Lopez A, Ovaert P.

14524

Utilizzo pratico nel gatto di un supplemento nutrizionale per l’invecchiamento cerebrale. Studio osservazionale multicentrico retrospettivo

Miolo A.

13623

Fosfatidilserina (PS): review su un potenziale nutraceutico per l’invecchiamento cerebrale del cane

Osella MC, Re G, Badino P, Bergamasco L, Miolo A.

13337

Estratto di Ginkgo biloba e resveratrolo: polifenoli neuroprotettori per l’invecchiamento cerebrale di cani e gatti. Una review

Miolo A, Re G.

18002

La somministrazione di resveratrolo con la dieta previene i marker di Alzheimer ed aumenta la longevità di topi SAMP8

Porquet D, Casadesus G, Bayod S, Vicente A, Canudas AM, Vilaplana J, Pelegrì C, Sanfeliu C, Camins A, Pallas M, del Valle J.

17560

Sindrome della disfunzione cognitiva. Una malattia dell’invecchiamento cerebrale del cane e del gatto

Landsberg GM, Nichol J, Araujo JA.

16694

Scala di valutazione per la disfunzione cognitiva del cane: uno strumento di giudizio basato sui dati ed ecologicamente rilevante

Salvin HE, McGreevy PD, Sachdev PS, Valenzuela MJ.

16025

Disfunzione cognitiva nel gatto. Una sindrome che consideravamo come “vecchiaia”

Landsberg G, Denenberg S, Araujo J.

InnVetMed

Periodico di scienze veterinarie curato da Ce.D.I.S. (Centro di Documentazione ed Informazione Scientifica) Innovet

3(1) maggio 2003 Invecchiamento cerebrale nel cane e nel gatto