Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Aliamidi un rimedio naturale contro il prurito di cani e gatti

Aliamidi un rimedio naturale contro il prurito di cani e gatti

Chi di voi non ha mai visto il proprio cane o gatto grattarsi con insistenza? Il prurito è piuttosto comune nei nostri amici pelosi e la loro soglia di resistenza agli stimoli è molto bassa, soprattutto nei cani. Ma quali sono le cause del prurito? Ospiti indesiderati come insetti, pulci, acari e zecche; sostanze ambientali come pollini o polveri; alimenti allergizzanti, sono tutte cause che se non identificate e curate con la giusta terapia possono provocare sintomi fastidiosi e persistenti. Così i nostri cani e gatti si grattano di continuo, si mordicchiano, si leccano scuotono le orecchie, talvolta fino a procurarsi delle escoriazioni destinate inevitabilmente ad infettarsi. Batteri e funghi sono sempre in agguato, pronti a moltiplicarsi e a provocare infezioni potenzialmente in grado di compromettere, anche in modo grave, la qualità di vita dei nostri amici. Una volta individuata la causa la terapia più corretta è l’allontanamento dell’allergene, quindi ad esempio si potrà utilizzare un antiparassitario nel caso di allergia da morso di pulce o cambiare dieta se si tratta di un’allergia alimentare. Spesso però non solo non è possibile allontanare l’allergene ma anche la causa non è così semplice da individuare, per controllare i sintomi si deve perciò spesso ricorrere a farmaci specifici. Cortisone e immunosoppressori sono quelli più comunemente usati e se da un lato questi farmaci aiutano a combattere il prurito d’altro canto sono medicinali che a lungo andare possono avere effetti collaterali anche pesanti. Come fare allora? Come molte volte accade la risposta ci viene direttamente dalla natura. Innovet, da più di 15 anni impegnata in Ricerca e Innovazione, si è sempre proposta di trasferire alla dermatologia veterinaria i risultati derivanti da tale costante impegno. È nata così la linea dermatologica a base di aliamidi. Le aliamidi sono sostanze naturalmente presenti nell’organismo degli animali, in grado di controllare i “mastociti”, le cellule “sentinella” del sistema immunitario che rivestono un ruolo fondamentale nella reazione allergica, nell’infiammazione e nel prurito. Queste cellule infatti se eccessivamente attive (come succede nel caso delle dermatiti pruriginose), da “sentinelle” del benessere cutaneo diventano i principali responsabili di segni e sintomi sgradevoli come prurito e lesioni cutanee associate. Studi clinici hanno dimostrato che le aliamidi, somministrate sia per via orale che locale, riportano alla normalità, in maniera del tutto fisiologica, lo stato di attivazione dei mastociti cutanei e, così facendo, migliorano le condizioni di salute e la qualità della vita di cani e gatti con problemi di cute e mantello. La linea dermatologica Innovet è composta da: Redonyl®, formulato sia in capsule birillo che in pasta, a base di Palmitoiletanolamide (PEA, la molecola capostipite delle aliamidi) per la somministrazione orale, Retopix® in tre formulazioni FLUIDO, SPRAY e OTO a base di Adelmidrol da applicare localmente e Redoderm® uno shampoo per detergere in modo delicato gli animali affetti da dermatopatie e da ipersensibilità.

Puoi approfondire l’argomento del prurito del cane oppure scopri le caratteristiche dei nostri prodotti a base di aliamidi visitate il nostro sito www.innovet.it

© 2012 Innovet

4 commenti su: “Aliamidi un rimedio naturale contro il prurito di cani e gatti”

  1. Max ha detto:

    Salve , vorrei usare lo shampo redoderm per un dogo argentino che al momento non soffre di dermatite ma e’ solo sensibile ai prodotti usuali per il lavaggio. Ci sono controindicazioni ad usare il vostro prodotto se non sono presenti sintomi di dermatite pruriti etc.. ?

    1. Marion Polo ha detto:

      Certo Max che puoi utilizzarlo :). Redoderm® infatti avendo una base lavante normodermica deterge il mantello del cane in modo delicato e può essere usato anche di frequente (fino a tre volte a settimana). Fammi sapere come ti trovi 🙂

  2. Elisabetta Rappini ha detto:

    Sto imparando molte cose in questi articoli bravi !!

    1. Marion Polo ha detto:

      Grazie Elisabetta 🙂

Comments are closed.

Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy