Chiudi
Menu
Carrello

Il servizio ordini on-line
è momentaneamente non disponibile.
Potete acquistare i prodotti Innovet
su Giulius Pet Shop

Un documentario per salvare la vita a 2000 marmotte

È online la versione integrale di “Corri marmotta”, il documentario prodotto da Innovet per fermare l’ingiustificata strage delle marmotte alpine.
Un documentario per salvare la vita a 2000 marmotte

Grande successo di pubblico e interesse alle stelle per la prima nazionale di “Corri marmotta, avvenuta mercoledì 9 maggio alle ore 18.00 presso la Sala Convegni del Museo Civico di Zoologia di Roma.

 

Il documentario, prodotto da Innovet con il patrocinio di Mountain Wilderness, Gaia Animali e Ambiente e WWF Italia, e diretto da un regista grande esperto di Ambiente e Alta Montagna come Carlo Alberto Pinelli, ha coagulato intorno a sé il mondo ambientalista italiano; perfettamente compatto nel perseguire lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla strage di marmotte autorizzata dalla provincia autonoma di Bolzano, in nome dei danni all’economia dell’alpeggio e del turismo invernale e in deroga a quanto previsto dalla legge nazionale sulla tutela della fauna selvatica.

 

Credo – ha spiegato in apertura di evento Renato della Valle, CEO di Innovet – che le imprese siano fatte, prima ancora che di capitali e strutture, di persone, idee e valori per i quali si è disposti a spendersi attivamente. Uno di questi è l’innovazione, motore trainante dell’azienda di Salute Animale che coordino da oltre 20 anni. E un altro è il rispetto della Natura e dell’Ambiente, ivi compreso quello delle magiche Dolomiti e della loro fauna selvatica, marmotte innanzitutto, che ne racchiudono storia e mitologia. Per questo, con l’amico Pinelli abbiamo pensato e realizzato un documentario che, oltre a raccontare la magica bellezza dei “Monti Pallidi”, susciti un’ondata emozionale contro l’uccisione ingiustificata di queste simpatiche e totalmente innocue creature d’alta quota.”

 

Coordinata da Maria Luisa Cocozza (L’Arca di Noè), la tavola rotonda ha raccolto i contributi di tanti rappresentanti di Associazioni ambientaliste e protezionistiche, tra cui: Fulco Pratesi (fondatore di WWF Italia), che ha appassionato i presenti con una relazione sui motivi atavici che spingono l’uomo ad uccidere per divertimento; Anna Maria Procacci, responsabile ENPA dell’Ufficio Fauna Selvatica; Edgar Meyer, Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale; e Marzia Novelli (Direttore YouPet TV) che ha illustrato le prossime iniziative di “Corri marmotta”.

 

Guarda il documentario completo e segui la campagna su Facebook #corrimarmotta

© 2018 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy