Chiudi
Menu
Carrello

Gli ordini effettuati su questo sito verranno evasi
da Giulius Pet Shop.
Per consultare lo stato di un vostro ordine già effettuato
entrate nel vostro account su Giulius Pet Shop

Un documentario per salvare la vita a 2000 marmotte

È online la versione integrale di “Corri marmotta”, il documentario prodotto da Innovet per fermare l’ingiustificata strage delle marmotte alpine.

Un documentario per salvare la vita a 2000 marmotte

Grande successo di pubblico e interesse alle stelle per la prima nazionale di “Corri marmotta, avvenuta mercoledì 9 maggio alle ore 18.00 presso la Sala Convegni del Museo Civico di Zoologia di Roma.

 

Il documentario, prodotto da Innovet con il patrocinio di Mountain Wilderness, Gaia Animali e Ambiente e WWF Italia, e diretto da un regista grande esperto di Ambiente e Alta Montagna come Carlo Alberto Pinelli, ha coagulato intorno a sé il mondo ambientalista italiano; perfettamente compatto nel perseguire lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla strage di marmotte autorizzata dalla provincia autonoma di Bolzano, in nome dei danni all’economia dell’alpeggio e del turismo invernale e in deroga a quanto previsto dalla legge nazionale sulla tutela della fauna selvatica.

 

Credo – ha spiegato in apertura di evento Renato della Valle, CEO di Innovet – che le imprese siano fatte, prima ancora che di capitali e strutture, di persone, idee e valori per i quali si è disposti a spendersi attivamente. Uno di questi è l’innovazione, motore trainante dell’azienda di Salute Animale che coordino da oltre 20 anni. E un altro è il rispetto della Natura e dell’Ambiente, ivi compreso quello delle magiche Dolomiti e della loro fauna selvatica, marmotte innanzitutto, che ne racchiudono storia e mitologia. Per questo, con l’amico Pinelli abbiamo pensato e realizzato un documentario che, oltre a raccontare la magica bellezza dei “Monti Pallidi”, susciti un’ondata emozionale contro l’uccisione ingiustificata di queste simpatiche e totalmente innocue creature d’alta quota.”

 

Coordinata da Maria Luisa Cocozza (L’Arca di Noè), la tavola rotonda ha raccolto i contributi di tanti rappresentanti di Associazioni ambientaliste e protezionistiche, tra cui: Fulco Pratesi (fondatore di WWF Italia), che ha appassionato i presenti con una relazione sui motivi atavici che spingono l’uomo ad uccidere per divertimento; Anna Maria Procacci, responsabile ENPA dell’Ufficio Fauna Selvatica; Edgar Meyer, Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale; e Marzia Novelli (Direttore YouPet TV) che ha illustrato le prossime iniziative di “Corri marmotta”.

 

Guarda il documentario completo e segui la campagna su Facebook #corrimarmotta

© 2018 Innovet
Cookie PolicyCookie PolicyPrivacy PolicyPrivacy Policy